Terremoto a Monrupino

favicon friuli news

Oggi 8 gennaio la giornata non è iniziata nel migliore dei modi per la regione Friuli Venezia Giulia.

Alle ore 5, poco prima del sorgere del sole, vicino al confine con la Slovenia è avvenuta una piccola scossa di terremoto.

Fortunatamente la scossa non era violenta e fortissima, infatti si è valutato che fosse una scossa di magnitudo 2,4 sulla scala Richer. Una scossa però che è bastata per svegliare tutti i cittadini con il cuore in gola.

La zona dell’epicentro è stata a circa a due km da Monrupino, ovvero verso la città di Trieste.

Essendo una scossa non molto forte non si sono riscontrati danni ne alle persone, ne agli oggetti ed agli edifici della zone. E per fortuna.

Purtroppo negli ultimi anni gli eventi sismici sono sempre più frequenti e violenti. Basti pensare ai violenti terremoti che hanno colpito zone del centro Italia.

Il Centro di ricerche sismologiche di Udine ha registrato il tutto di stamane e sta facendo ricerche ed analisi per capire se sia stato solo un evento a sé o se invece potrebbe portare ad altre scosse nei prossimi giorni.

La Protezione Civile si è messa subito in allarme ma fortunatamente non ha ricevuto nessun tipo di chiamata di soccorso inerente alla scossa sopra citata.

La mattinata per ora sta procedendo tranquilla e non c’è alcun segnale che possa far pensare ad una qualche altra scossa importante.

I cittadini stanno svolgendo le loro normali attività serenamente, anche se il risveglio non è stato certo dei migliori in assoluto.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *