Il tour del Friuli per le E-bike

Astronave terra - Come la terra protegge la vita

Le E-bike sono sempre più diffuse.

Per chi non le sapesse, le E-bike altro non sono che le biciclette a pedalata assistita.

Ogni anno, da qualche anno a questa parte, in Friuli Venezia Giulia viene organizzato un raduno cicloturistico proprio dedicato a questo tipo di veicolo.

Il successo che ogni anno detiene, ha portato a questo piccolo evento a diventare sempre più grande.

L’edizione del 2019 avrà ben 8 tappe, ovvero qualche tappa in più rispetto all’anno appena trascorso.

Quali sono queste tappe?

La tappa che aprirà i battenti sarà domenica 28 aprile con sede a Trieste. Poi ci sarà:

  • 12 maggio a Cividale
  • 14 luglio a Caneva
  • 21 luglio a Tolmezzo
  • 28 luglio a Ovaro
  • 4 agosto a Piancavallo
  • 17 e 18 agosto a Grado
  • 31 agosto e 1° settembre a Trieste

Un evento che in moltissimi stanno aspettando con trepidazione.

Un giro turistico che ha come tema centrale la storia, la cultura, lo stare insieme e la cucina regionale. Il tutto contornato dalla passione per la bicicletta.

La regione Friuli ha come obiettivo quello di promuovere al massimo il turismo lento, e soprattutto il turismo senza l’utilizzo di macchine, autobus od altro.

Insomma un turismo in cui al centro ci sia la bicicletta, la bellezza della regione e la salvaguardia dell’ambiente.

Anche le diverse città ne sono molto felici in quanto lo dimostrano creando sempre più offerte ed infrastrutture volte proprio a sostenere questo tipo di turismo.

Ora non ci resta che aspettare domenica 28 aprile per vedere partire una nuova edizione di questo fantastico tour in cui la natura e l’aria aperta regneranno sovrani.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *