Meteo: allerta gialla per valanghe su Alpi Giulie e Monte Canin

allerta gialla per valanghe

Nella scorsa notte è passato un fronte atlantico determinando una profonda depressione. In giornata qualche residua precipitazione, poi dal pomeriggio le precipitazioni cesseranno. Vento sostenuto in quota da nord-est e bora moderata sulla costa.

Previsioni meteo

Oggi 09/12: qualche residua precipitazione in giornata, poi dal pomeriggio le precipitazioni cesseranno. Vento sostenuto in quota da nord-est. Bora moderata sulla costa. Freddo sui monti di notte con probabile locale formazione di ghiaccio al suolo.

Domani 10/12: freddo sui monti di notte e mattino con probabile locale formazione di ghiaccio al suolo, possibili gelate in pianura.

Sabato 11/12: venti da nord-est in genere moderati, probabile Bora sostenuta a Trieste.

A seguito delle abbondanti nevicate che tra ieri e oggi hanno interessato la zona montana fino ai 300 m di quota, con accumuli da 30 a 40 cm, permane il pericolo valanghe di grado 4 (forte) su alpi Giulie e monte Canin, con grado 3 (marcato) sul resto dell’area montana.

I fenomeni valanghivi potranno interessare la viabilità al di sopra dei 1000 m di quota e le aree antropizzate più esposte al pericolo di valanghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *