Ciclista investito: pirata della strada ancora ignoto

Sabato sera intorno alle ore 20 circa un giovane ciclista è stato investito da un auto che sfrecciava vicino alla zona dell’ospedale di Udine.

Il ciclista è un ragazzo ancora minorenne che si è trovato per terra senza nemmeno rendersi conto dell’accaduto.

A volte però le cose vanno nel verso giusto e fortunatamente non ha riscontrato ferite gravi. E’ stato prontamente trasportato nell’ospedale pediatrico e fatto tutti gli accertamenti e le medicazioni di bisogno ma il suo stato di salute è più che ottimo. Di certo però la paura è stata tanta, sia per lui che per i suoi familiari.

Come tutte le situazioni però, i risvolti negativi ci sono sempre, ed in questo caso purtroppo bisogna dire che la macchina che ha investito il ragazzo non si è fermata a soccorrerlo, ma è invece scappato via immediatamente.

Ancora ignoto quindi chi sia il responsabile di questo incidente e purtroppo dopo due giorni le speranze di trovare il protagonista sono sempre più lievi.

Non soccorrere un ferito in un incidente è una cosa illegale, ricordiamo infatti che l’omissione di soccorso è reato punito a tutti gli effetti dalla legge.

Le persone che sono accorse per dare un aiuto al ragazzo investito purtroppo non ricordano la macchina e non ricordano nemmeno qualche dettaglio che possa aiutare nel ritrovare il pirata della strada scomparso.

Le indagini ed i vari rilevamenti sul luogo dell’incidente sono ancora in corso e la Polizia Locale di Udine vuole far sapere che chiunque abbia delle informazioni a riguardo può tranquillamente chiamare al numero 0432 1272329.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *