Morte sospetta a Rivignano Teor

Il Friuli è ancora una volta protagonista della cronaca nera.

Questa volta si tratta di un anziano di 72 anni trovato ieri morto nella sua abitazione.

La tragedia ha avuto luogo a Rivignano Teor in una delle tante stanze del domicilio dell’uomo.

Appena il corpo è stato ritrovato sono stati subito chiamati i mezzi di soccorso ed anche i carabinieri.

Gli addetti sono prontamente arrivati sul luogo ma purtroppo non c’era più nulla da fare, solo dichiarare il decesso.

L’uomo è stato trovato in una grande macchia di sangue e ancora non è certa il motivo della sua morte.

Alcune macchie, poi, sembrano essere un po’ sospette ai carabinieri, i quali hanno deciso di mettere sotto sequestro l’abitazione per approfondire la vicenda e cercare di capirne un po’ di più.

L’uomo viveva solo già da qualche anno ed, a parte qualche acciacco dell’età, era abbastanza in salute. Ecco anche perché non si spiega molto bene questa morte improvvisa.

L’ipotesi più presumibile è quella di un malore improvviso e quindi di una caduta che purtroppo gli è stata fatale, ma sono l’autopsia ed altri accertamenti potranno dare la conferma del tutto.

Il dolore della famiglia è grande e la voglia di chiarezza ancora di più.

Purtroppo una perdita di un famigliare è sempre una cosa brutta da dover vivere ed affrontare.

Gli accertamenti stanno già avendo luogo e si pensa che già per il fine settimana sarà possibile dare l’ultimo saluto al signore protagonista di questa vicenda. A meno che non ci siano dei risvolti inaspettati.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *