Housing sociale: il nuovo progetto di Udine

Il Friuli Venezia Giulia ha un nuovo progetto in campo in questo inizio del 2019, si tratta del Fondo Housing Sociale ed ha sede nella città di Udine.

Housing Sociale sta ad indicare una grande casa, ma che in realtà è molto di più.

Un nuovo modo di convivenza in cui sono disponibili ben 56 alloggi.

La volontà è quella di creare un ambiente in cui la collaborazione e la convivialità sono alla base della quotidianità.

Gli alloggi sono tutti ad alta efficienza energetica, perché l’impatto che si ha sull’ambiente è un argomento molto importante negli ultimi tempi, come è giusto che sia.

Gli alloggi si dividono in 34 bicamere e 14 monocamere.

Di tutti questi, poi, 44 sono disponibili in locazione con canoni che vanno dai 410 euro per un mini appartamento di 70 metri quadrati e 560 euro per un bicamere di 95 metri quadrati.

I restanti 12 alloggi, invece, possono essere direttamente acquistati da chi lo desiderasse.

L’inaugurazione è stata fatto proprio nella giornata di ieri ed erano presenti moltissime figure rappresentative del comune di Udine e di altri comuni limitrofi.

Come è possibile affittare o comprare uno di questi alloggi?

E’ molto semplice. Basterà collegarsi al sito ufficiale del progetto, ovvero www.housingsocialefvg.it, leggere le diverse indicazioni e candidarsi direttamente per l’alloggio desiderato.

Per la domanda sono richiesti alcuni requisiti specifici, come il reddito Isee non superiore ai 40.000 euro l’anno.

La voglia di creare delle nuove abitazioni attente all’inquinamento ed all’ambiente è un ottimo passo verso un mondo più rispettoso e più pulito.

Siamo quasi ad un punto di non ritorno ed è bene rendersene conto.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *