Trieste, Mostra personale di Giorgio Rutter

Martedì 14 gennaio 2020, nella Sala Comunale d’Arte, in piazza Unità 4, verrà aperta al pubblico la mostra personale di Giorgio Rutter “0●30●90”.

Il primo e più importante tema di questa mostra: tre numeri, tre angolazioni diverse, diventano il leitmotiv della personale di Giorgio Rutter.
Come il disegnatore sul suo tavolo da disegno fa uso del tecnigrafo per mettere su carta le idee, l’artista traduce la realtà in una serie di composizioni e invenzioni dagli effetti cromatici evidenti.

La mostra si basa quindi non solo sulla fantasia, astrazione e sull’intensità dei colori, ma anche sul tema delle angolazioni 0●30●90 che definiscono le linee di separazione dei campi colorati.

Il secondo tema particolarmente caro all’artista racconta invece, con l’utilizzo della tecnica assonometrica “a volo d’uccello”, la dimensione urbana di Trieste. La città con i suoi monumenti, le sue piazze e la sua periferia diventa un grande, colorato e scenografico interno urbano. La teatralità urbana della città viene trasfigurata e reinterpretata nella pittura densa e vivace di Giorgio Rutter.

L’esposizione, a ingresso libero, sarà visitabile sino al 9 febbraio 2020, tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

Fonte: Comune di Trieste

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *