Trieste, Furti nella notte a bordo di cinque autovetture

polizia

Ieri mattina la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino marocchino, N.E.M., nato nel 1997, in quanto inottemperante al provvedimento di divieto di rientro nel Comune di Trieste emesso a gennaio scorso. Una Volante lo ha rintracciato e identificato assieme a un palestinese nei pressi del dismesso stadio Ferrini, in piazzale delle Puglie.

Questa notte, invece, ignoti hanno forzato cinque autovetture BMW in sosta in viale Miramare, di proprietà di ospiti di un albergo della zona, e prelevato componenti interne ed elettroniche. Una Volante ha notato un giovane che ha cercato di nascondersi alla vista degli operatori. Lo volevano identificare ma questi è scappato assieme ad altre due persone in una zona boschiva.

A nulla sono valse le ricerche dei tre anche con l’ausilio di altri equipaggi intervenuti. Sono stati trovati alcuni zaini contenenti componenti BMW, attrezzatura da campeggio e capi di abbigliamento. Indagini in corso.

Fonte: Questura di Trieste 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *