Pordenone: ladro di auto

Nella giornata di ieri è stato fermato un malintenzionato mentre rompeva finestrini di auto in sosta e tentava di rubare il contenuto delle stesse.

Sono stata ben 4 le auto danneggiate prima dell’intervento dei carabinieri. La via protagonista è stata Via Colonna di Pordenone.

L’uomo, o meglio il ragazzo visto che ha solamente 19 anni appena compiuti, proviene dal Congo e già da un po’ di tempo è residente a Pordenone con regolare permesso di soggiorno.

Gli agenti lo hanno bloccato proprio mentre stava rompendo il finestrino della quarta auto. Il ragazzo ha cercato di scappare e sottrarsi all’arresto ma non c’è stato nulla da fare.

I carabinieri sono stati avvisati da un residente delle via che insospettito dai rumori provenienti dalla strada si è affacciato alla finestra ed ha visto e capito subito cosa stava accadendo.

I carabinieri sono arrivati subito sul posto e la scena era più che chiara a tutti.

Il ragazzo non si è giustificato, anche perché era impossibile farlo.

Il ragazzo non era nuovo alle forze dell’ordine in quanto ha già dei precedenti come spacciatore e possesso di sostanze stupefacenti.

Ora si trova, tra le sue accuse, i reati di furto, danneggiamento, resistenze e violenza contro un pubblico ufficiale.

Accuse pesanti che sicuramente avranno delle conseguenze importanti per lui.

Ora è in attesa di giudizio e si spera abbia capito la lezione e che questi suoi reati finiscano una volta per tutte.

La situazione è sotto controllo e tutto è filato tranquillo nel resto della giornata.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *