Trieste, Procedura per la richiesta di buoni acquisto a sostegno del reddito per nuclei in difficoltà

Inoltrare la domanda firmata, scansionata o fotografata, con la foto della carta d’identità alla mail: richiesta.buoni@comune.trieste.it (indicando in oggetto solo COGNOME_NOME, è importante che sia scritto prima il cognome).

Se non si è in grado di stampare il modulo si può copiarlo a mano e compilarlo, in stampatello, sottoscriverlo, non è necessario copiare tutta la parte relativa all’Informativa sulla protezione dei dati (privacy), è sufficiente riportare la seguente dicitura: “ho letto e accetto integralmente le condizioni relative alla tutela della privacy riportate sul modulo di domanda ufficiale pubblicato nel sito del Comune di Trieste.

Per informazioni mail: info.buoni@comune.trieste.it alla quale si può scrivere il proprio quesito, indicando il numero di telefono al quale essere eventualmente richiamati.

Se non si ha la possibilità di collegarsi ad Internet o non si possiede uno smartphone per fotografare il modulo firmato e la carta d’identità da inviare via mail, si può telefonare al numero 366 9393893 per le istruzioni su come presentare la domanda in via non telematica.

I buoni saranno erogati in formato virtuale e saranno inviati o via mail o via WhatsApp.

Per le persone che non sono in grado di muoversi dal proprio domicilio verrà concordata una consegna a domicilio.

I buoni saranno spendibili presso l’esercizio/i commerciale/i di zona indicato/i nella mail, o nel messaggio WhatsApp, sarà sufficiente esibire il messaggio con il buono per l’acquisto della merce.

I buoni saranno in taglio da 25/50/100,00 euro e in accordo con l’esercizio commerciale potranno eventualmente essere spesi in più volte fino ad esaurimento.

Soltanto un componente per ogni nucleo familiare potrà fare domanda dei buoni spesa.

I buoni verranno erogati in un’unica soluzione con i criteri di priorità stabiliti, pubblicati e consultabili sul sito istituzionale del Comune di Trieste che sono i seguenti:
▪️ Che il nucleo familiare richiedente sia residente nel Comune di Trieste.
▪️ Che il nucleo familiare richiedente abbia un patrimonio mobiliare disponibile, alla data del 3 aprile 2020, inferiore ad euro 10.000,00 (cifra massima di scomputo nell’ISEE).
▪️ Che nel mese di marzo 2020 il nucleo familiare abbia percepito redditi inferiori alla soglia di povertà (come individuata dall’Istat) e rapportata alla composizione del nucleo familiare (si considererà solo il numero di persone senza la specificazione se maggiorenni o meno).

Per ulteriori informazioni e per il modulo da scaricare andare al seguente link  bit.ly/buonicovidts

Fonte: Comune di Trieste

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *