Trieste, 27° Festival Internazionale “Ave Ninchi”

Ai nastri di partenza il 27° “Festival Internazionale Ave Ninchi Teatro nei dialetti del Triveneto e dell’Istria“ organizzato da L’Armonia Teatro.

Dal 13 al 27 dicembre, il tradizionale appuntamento, vedrà 8 gruppi teatrali che si alterneranno dando vita ad un cartellone variegato che saprà rappresentare al meglio il panorama teatrale amatoriale – dialettale del Triveneto e dell’Istria.
A ricordo dell’attrice ogni anno viene assegnato il Premio Ave Ninchi al miglior interprete del Festival.

In programma:
Venerdì 13 dicembre, Teatro Miela Bonawentura;
Ore 10.00 – “El frate ga perso la zavata”, spettacolo musicale in dialetto triestino per bambini;
Ore 17.00 – Lettura del testo “Lorenzo da Ponte a Nuova York di Claudio Grisancich;
Ore 20.30 – Tre atti unici proposti dalle Filodrammatiche istriane: “L’ascensor”, “Filastrocche in piazza” e “Tuto ze ben quel che finisi ben”;

Sabato 14 dicembre, Teatro Silvio Pellico:
Ore 20.30 – “La famiglia dell’antiquario” ossia “La suocera e la nuora”;

Domenica 15 dicembre, Teatro Silvio Pellico:
Ore 17.30 – “Voia de lavorar, saltime ‘dosso”;

Venerdì 20 dicembre, Teatro Silvio Pellico:
Ore 20.30 – “A republica dei mati”

Ingresso libero.

In programma anche due serate di beneficenza, a pagamento:
Venerdì 13 dicembre, Teatro Silvio Pellico:
Ore 20.30 – “No xe due senza tre”, tutti i proventi dello spettacolo saranno devoluti all’Unione Italiana Ciechi – Friuli Venezia Giulia – UICIfvg a favore del progetto LETIsmart, un bastone di nuova generazione.
Venerdì 27 dicembre, Politeama Il Rossetti:
Ore 20.30 – “Una mentina?”, il ricavato sarà utilizzato per contribuire all’acquisto di attrezzature per il Reparto Clinica Pediatrica del Burlo Garofolo.

Fonte: Comune di Trieste

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *