Tentata violenza sessuale: dominicano in manetta

assenteismo a trieste

Purtroppo, nella giornata di sabato, è avvenuto un fatto che non vorremo mai trovarci a raccontare.

Una donna di 27 anni è stata vittima di una violenza sessuale.

L’uomo incriminato è un dominicano di 35 anni residente a Pordenone, luogo dove è avvenuto il tutto.

La donna stava facendo la sua solita corsa mattutina, un’attività che la rende sempre di buon umore e piena di energia.

Questa volta, però, non è andata come avrebbe voluto.

L’uomo ha bloccato la donna e le ha immediatamente tirato giù i leggings per tentare di violentarla.

La donna ha cercato di difendersi in tutti i modi e fortunatamente i cani di una casa li vicino hanno dato immediatamente l’allarme abbaiando a più non posso.

L’uomo, capito che era stato scoperto, è scappato immediatamente.

Sono stati chiamati subito i carabinieri e la donna è riuscita a rilasciare un identikit molto dettaglio dell’aggressore.

Nella serata di ieri l’uomo è stato trovato ed arrestato.

Si è scoperto, così, che l’uomo aveva già dei precedenti per violenza sessuale a carico di altre ben donne giovani e che era da poco uscito dai suoi tre anni di reclusione proprio per quei reati.

Insomma, come si suol dire non ha imparato affatto la lezione.

La donna è ancora sotto shock e non se l’è ancora sentita di ritornare a correre fuori all’aria aperta.

Ora non resta che attendere la decisione del tribunale, che visto si tratta addirittura di un ripetersi dello stesso reato, sicuramente non sarà molto clemente.

E speriamo la giovane donna possa riprendersi al più presto e ritorni a vivere serenamente ogni suo singolo giorno.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *