Maltrattamenti asili: finalmente la sentenza

nati per leggere

E’ passato ormai un anno da quella terribile vicenda che ha investito il comune di Zoppola.

Per chi non se lo ricordasse, era successo che due maestre dell’asilo di Orcenico Superiore erano state accusate di violenze e maltrattamenti a carico dei bambini.

La vicenda aveva particolarmente scosso tutta la gente, in quanto si sa, quando si toccano i bambini è sempre una cosa che lascia il segno e soprattutto che lascia una grande rabbia dentro.

L’asilo era La piccola Perla ed appena scoperto il tutto, ovvero nel marzo del 2018, era stato subito chiuso e sigillato.

Le maestre però non l’hanno di certo passata liscia.

Le telecamere piazzate senza dire nulla nell’asilo dopo alcuni sospetti mostrano chiaro e tondo le loro violenze ed in questi casi non ci sono scuse che tengano.

Ecco quindi che il processo finale di questi giorni ha portato alla sentenza definitiva.

Le maestre, ben consapevoli della loro posizione, hanno deciso di patteggiare la pena e la prima deve scontare una pena di un anno e undici mesi, mentre la seconda di quattro mesi e dieci giorni in quanto l’accusa non è quella di maltrattamento ma “solo” di mancata vigilanza dei bambini.

Una volta uscite le maestre potranno comunque tornare ad esercitare la loro professione senza problemi e, nonostante abbiano accettato il patteggiamento, si ritengono innocenti in quanto le loro azioni sono stati solo gesti di esasperazioni singoli.

Ora non ci resta che vedere se dopo la loro pena torneranno davvero dentro ad un asilo o no.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *