Nuovo libro sull’accoglienza: da non perdere

dating online

Pierluigi Di Piazza, un frate molto noto che ha come obiettivo finale quello di far capire alla comunità come l’accoglienza sia alla base dell’essere figlio di Dio.

Giovedì 7 febbraio è uscito il libro “Non girarti dall’altra parte: le sfide dell’accoglienza”.

Mai libro fu più azzeccato al periodo storico che stiamo vivendo.

Sono sempre di più gli stranieri e gli immigrati che si rifugiano sul nostro territorio nazionale, e molto spesso questa tendenza non è vista di buon occhio.

L’inizio del 2019 è iniziato con molti cali: calo della nascita, calo dell’acquisto, calo nelle vendite, e la lista potrebbe ancora continuare.

Ma c’è un dato che ha visto il suo numero invece salire, quello degli arrivi degli immigrati.

Questa cosa può spaventare, ma in realtà, secondo il frate Pierluigi, la cosa deve essere visto in maniera diversa.

Innanzitutto il libro riflette sul fatto che, il termine accoglienza al giorno d’oggi viene sempre associato all’immigrazione ed allo straniero. Una cosa non molto positiva se si pensa che in realtà la parola accoglienza è anche proprio del vicino di casa, di un tuo famigliare, delle persone che ogni singolo giorno incontriamo per strada.

L’accoglienza è un vero e proprio arricchimento dell’anima e proprio per questo le parole del libro invitano a riflettere ed ad non soffermarsi solo su apparenze e stereotipi.

L’accoglienza è sentirsi avvolti d’amore, è donare e ricevere ma senza chiedere.

Il tutto parte anche dalla sua esperienza di vita in cui molte volte non si è sentito accolto.

Un libro che davvero fa riflettere e che tutti dovrebbero leggere.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *