Udine: a forte rischio il Luna Park

favicon friuli news

Il luna park di primavera in piazza Primo Maggio è ormai inserito nella comunità della città di Udine.

I bambini lo aspettano con molta trepidazione, ma a quanto pare non per tutti quelle magnifiche giostre colorate sono una cosa cosi positiva.

Sembra, infatti, ci sia il forte rischio che buona parte delle attrazioni vengano eliminate in quanto creano troppo ingombro nella piazza.

Non è ancora stato definito nulla di certo a riguardo, e la riunione decisiva è in programma per la giornata di oggi ma il destino sembra quasi segnato ormai.

L’assessore Maurizio Franz ha affermato che le direttivi sarebbero quelle di ridurre le attrazioni a circa una quarantina e non di più. E poi con il passare delle settimane ridurle un altro po’ fino ad arrivare a circa 30 giostre al massimo.

Il ridimensionamento sarà quindi graduale e volto alla migliore gestione degli spazi e della sicurezza.

Molte infatti le lamentele e polemiche che sono sorte da alcuni dei cittadini della città e dai diversi commercianti del luogo.

Le giostre infatti creerebbero un disagio a livello di spostamento e parcheggio creando dei danni anche alle attività commerciali del posto.

Il comune, quindi, ha dovuto prendere atto delle diverse richieste e ha dovuto pensare ad una soluzione per cercare di accontentare tutta la cittadinanza.

Attualmente non vi sono molte altre soluzione. Non vi sono zone in cui spostare le giostre ed eliminarle tutte ovviamente sarebbe un vero peccato.

La soluzione, quindi, sta nel mezzo e la riduzione sembrerebbe essere l’unica opzione possibile e fattibile.

Inutile dire che, i proprietari delle giostre non sono affatto contenti di tutto ciò.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *