Trieste, Una denuncia per ricettazione

polizia

Ieri sera la Polizia di Stato ha denunciato per ricettazione un moldavo, I.M., nato nel 2000, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine.

Approfittando della discesa a mare di una coppia a Barcola, ha sottratto uno zaino contenente denaro, documenti d’identità, chiavi e un cellulare e si è allontanato.

Dopo il bagno, ritornata nella pineta, la coppia si è accorta del furto e ha subito allertato la sala operativa della Questura tramite il 112.

Grazie a un servizio di posizionamento GPS attivo sul cellulare sottratto, gli operatori hanno rintracciato il segnale in viale XX Settembre e hanno fermato il moldavo appena uscito dai servizi igienici di un bar. Nello zaino che aveva con sé c’era il portafoglio e il cellulare del derubato.

Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, il moldavo è stato denunciato.

Fonte: Questura di Trieste 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *