Trieste, Multato un serbo per ubriachezza

polizia

Ieri sera la Polizia di Stato ha sanzionato amministrativamente per ubriachezza un cittadino serbo, V.L., nato nel 1977 e residente in città. Urlava frasi senza senso, barcollava e si era spogliato in largo Bonifacio, stando alle segnalazioni pervenute.

Gli operatori della Volante lo hanno trovato ricomposto e, dopo alcuni accertamenti, lo hanno identificato.

Nella notte tra sabato e domenica ignoti si sono introdotti all’interno di un bar di via Ghega 10 sottraendo il fondo cassa per un valore di circa 100 euro. Ad accorgersi dell’intrusione una cliente che voleva bere un caffè e ha trovato la porta d’ingresso socchiusa.

Sul posto una Volante, così come a rilevare alcuni danneggiamenti e successivi furti ai danni di autovetture in sosta in strada di Guardiella e in via Brunelleschi. Finestrini infranti e sottrazione di un paio d’occhiali, di alcuni attrezzi edili e di una mountain bike da due autovetture e da un furgone.

Fonte: Questura di Trieste 

 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *