Trieste, Covid19, Attività motoria: i chiarimenti

Il Prefetto di Trieste ha chiarito il concetto di “prossimità dalla propria abitazione” (di seguito uno stralcio del comunicato stampa pubblicato oggi sul sito della Prefettura)

In relazione alle richieste di chiarimento circa l’esatto termine da rispettare al fine di non incorrere nelle relative sanzioni, nello svolgimento dell’attività motoria consentita nei pressi della propria abitazione ( art 1, lettera f) del D.P.C.M. del 10.4.2020 ), il Prefetto Valerio Valenti ha dato indicazione alle Forze di Polizia definendo congruo il concetto di prossimità ove riferito ad un’area da individuare nel raggio di 500 metri dalla propria abitazione.

Fonte: Comune di Trieste

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *