Trieste, Abitare il Paese, La cultura della domanda: Bambini e ragazzi per un progetto di futuro prossimo

Abitare il Paese - La cultura della domanda. Bambini e ragazzi per un progetto di futuro prossimo

Prosegue fino a domenica 27 ottobre, alla Sala comunale “Arturo Fittke” in piazza Piccola 3, la mostra “Abitare il Paese – La cultura della domanda. Bambini e ragazzi per un progetto di futuro prossimo” che raccoglie ed espone i lavori realizzati dagli alunni della scuola primaria “Duca d’Aosta” e della media “Lionello Stock” di Trieste nell’ambito della prima edizione dell’omonimo progetto, svoltosi nell’anno scolastico 2018/2019 nell’intero Paese.

Principale obiettivo dell’iniziativa è stato quello di far entrare l’architettura nelle scuole per alimentare una cultura della domanda di qualità e del valore dell’architettura come bene collettivo, puntando a ridurre l’assuefazione all’ordinarietà di una edilizia mediocre. Il progetto ha consentito di attivare “tavoli di co-progettazione” locale coinvolgendo bambini, ragazzi, insegnanti e dirigenti scolastici per ragionare insieme ai tutor sulle strategie per la città del futuro, dove si giocherà il destino dei bambini e dei ragazzi di oggi e di quelli che verranno.

Aperta da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30, domenica dalle 9.30 alle 12.30.

Per le scuole è possibile prenotare visite guidate organizzate, da lunedì a venerdì, in due turni: alle 9.30 e alle 11, scrivendo a: aip.trieste.scuole@gmail.com

Fonte: Comune di Trieste 

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *