Terremoto nella notte: magnitudo 4.6

favicon friuli news

La terra torna a tremare.

Proprio qualche giorno fa avevamo parlato di una scossa di terremoto avvenuto sul territorio del Friuli. Fortunatamente una scossa non così importante e che non aveva creato nessun danno a cose o persone.

Ecco che questa notte attorno alla mezzanotte è avvenuta un’altra scossa.

Questa volta l’epicentro non aveva luogo nella regione, ma è stato sentito distintamente anche nel Friuli.

L’epicentro questa volta ha avuto luogo a Ravenna, per la precisione in una località a circa 10 km da Cervia.

La prima scossa della notte ha raggiunto i 4,6 gradi della scala Richter, il che non è affatto poco.

Alle 00:29 è stata registrata un’altra scossa, questa volta di grado 3.

Sono seguite poi altre piccole scosse di assestamento come si manifesta sempre dopo una scossa importante.

Per ora non sono stati registrati danni gravi ad edifici, cose o persone. Di certo la paura è stata tanta e gran parte delle persone, svegliata dalla forte tremore, è corsa immediatamente in strada.

Quella zona era già stata colpita da un violento terremoto qualche anno fa e sicuramente i ricordi negativi hanno influito non poco sul panico generale.

Il Friuli per ora è tranquillo e nonostante si sia percepita un po’ la scossa di terremoto non vi sono danni e non vi sono state chiamate a nessun numero di emergenza.

Di certo queste scosse numerose fanno pensare e si spera siano solo un assestamento classico e naturale.

Staremo a vedere ed in caso di nuove notizie vi faremo sapere come sempre.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *