Studenti friulani: ecco cosa amano

legge di bilancio 2017

Le iscrizioni alle diverse scuola sono ormai aperta da qualche settimana e sono anche giunte alla chiusura il giorno 31 gennaio.

Ogni anno moltissimi studenti si accingono ad iniziare, od a continuare, un percorso di studi che li porterà, si spera, a realizzare i loro più grandi sogni.

I bimbi più piccoli entreranno a far parte per la prima volta di una vera classe composta da altri bimbi, i bimbi più grandicelli affronteranno per la prima volta banchi, libri e quaderni, ed i ragazzi invece dovranno decidere verso che indirizzo puntare il loro futuro.

Ma quali sono le scuole che hanno maggiormente scelti i giovani friulani?

Intanto bisogna dire che, ben 87% della regione ha optato per l’iscrizione online, che tra l’altro è anche obbligatori per alcune fasce scolastiche.

A livello regionale la scelta più apprezzata è stata rivolta verso gli istituti tecnici con una percentuale che supera il 36%.

A livello nazionale invece vediamo vincere, anche quest’anno, il liceo.

Infatti il 55,4 % ha optato proprio per un liceo per la propria formazione scolastica, dato anche un po’ in salita rispetto all’anno scolastico 2018-2019.

Gli istituti tecnici in Italia, invece, sono stati scelti dal 31% della popolazione studentesca. Altro dato in crescita.

I professionali invece stanno vedendo un piccolo calo negli ultimi anni, scelti solamente dal 13% della popolazione.

Anche quest’anno partirà un nuovo anno scolastico. Gli studenti sono il futuro di questo paese e speriamo che per il loro termine del percorso la situazione lavorativa in Italia sia un po’ migliorata.

Non ci resta che finire questo 2018-2019 ed attendere nuovamente settembre.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *