Pozzuolo: scarica abusiva

assenteismo a trieste

La pulizia e la salvaguardia dell’ambiente sono argomenti molto scottanti negli ultimi anni.

Un mondo sempre più inquinato che sta lanciando chiari segnali di come sia arrivato il momento di invertire la rotta per non avere effetti davvero drastici irreversibili.

Il punto di non ritorno è davvero vicino e gli scienziati sono stati ben chiari: o si fa qualcosa o questo pianeta tra non pochi anni sarà ormai perduto.

Forse la cosa non ci interessa direttamente perché quando accadrà non ci saremo ormai più, ma la cosa ci deve interessare per i nostri futuri antenati e per tutta la comunità umani e vivente.

Questo per dire che, purtroppo, alcune persone ancora non hanno ben compreso il tutto ed ecco che a Pozzuolo è stata trovare una discarica abusiva.

In Via Lavariano sono stati abbandonati moltissimi rifiuti tra cui televisioni rotte, sacchi dell’immondizia, materiale edile, materiale elettrico e molto altro ancora.

Pensare che, proprio a soli 4,5 km c’è il centro di raccolta rifiuti del paese.

La segnalazione è partita in un gruppo Facebook Sei di Pozzuolo se… ed i carabinieri in meno di 24 ore erano già intervenuti per pulire la zona.

Non è la prima volta che capita a Pozzuolo, e purtroppo non è nemmeno la prima città in cui capita tutto ciò.

Non si spiega perché alcune persone abbiano questi atteggiamenti. Bastano solo 4 km in più e potevano gettare il tutto in maniera legale e giusta.

Si spera sia l’ultima volta e che la consapevolezza che un mondo più pulito possa essere migliore cresca maggiormente.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *