Incendio a Prata di Pordenone

Continuano purtroppo le notizie che riguardano incendi notturni.

Dopo quelli di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi ecco che anche questa notte vicino la mezzanotte ne è scoppiato un altro.

L’incendio è partito al secondo piano di un condominio in via Roma a Prata di Pordenone.

I vigili del fuoco sono stati chiamati subito al soccorso, i quali hanno ovviamente risposto in tempo record.

Appena giunti sul posto hanno subito cominciato il loro lavoro di intervento per spegnere le fiamme ed accertarsi che non vi fosse nessuno all’interno.

Fortunatamente anche questa volta non ci sono stati gravi feriti o danni.

Uno dei condomini è stato leggermente intossicato dal grande fumo, ma nulla di cosi grave da doverlo ricoverare in ospedale.

Il proprietario del condominio appena si è accorto di quello che stava accadendo ha subito chiamato il soccorso di emergenza ed ha prontamente iniziato anche il lavoro di spegnimento del fuoco.

Insomma un intervento efficace che ha notevolmente agevolato anche il lavoro dei pompieri.

Una volta spento le fiamme hanno ispezionato con cura tutto il condominio per accertarsi che non vi fossero danni gravi alla struttura.

Per fortuna lo stabile è ancora del tutto agibile e le persone hanno potuto tornare tranquillamente all’interno dei loro appartamenti.

Ancora non si sa da cosa sia scaturito questo incendio ma ovviamente tutto verrà esaminato con cura.

Un’altra tragedia è stata sfiorata ed i pompieri anche questa volta hanno fatto il loro dovere. Ma su questo non c’è alcun dubbio.

Speriamo non vi siano altri casi simili nei prossimi giorni.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *