I friulani in Australia, appartenenti ai Fogolârs Furlans di Dimbulah (Queensland – Australia il più lontano al mondo) e Melbourne, hanno ricevuto la visita del presidente dell’Ente Friuli nel Mondo Adriano Luci.

fogolars australiaSono trascorsi oltre due decenni dall’ultima visita dell’Ente ai soci del Fogolâr Furlan di Dimbulah e a quelli che risiedono nella zona di Cairns. Ad accoglierli il presidente del sodalizio di Dimbulah Deris Marin, originario di Caporiacco, che ha organizzato interessanti visite a realtà imprenditoriali gestite da alcuni corregionali: alla Cairns Recycling Material, dove lavora il manager di origini friulane Steven Cosatto, alla latteria Biodynamica Mungalli Creek Dairy gestita dallo stesso Marin, alla piantagione di caffè Jaques Coffee plantation e alla piantagione di Manghi Schincariol Pinacle Farm. Il presidente Luci prima di trasferirsi a Melbourne ha incontrato anche il Presidente della Camera di Commercio di Cairns Nick Loukas, il quale ha illustrato le grandi potenzialità di sviluppo economico dello stato del Queensland, in particolare la forte richiesta di attrazione di investimenti nei settori dell’agricoltura e delle infrastrutture e il ruolo strategico dell’Università locale sempre alla ricerca di accordi di collaborazione internazionali.

A seguire la tappa a Melbourne dove si sono riuniti i delegati dei Fogolârs Furlans di Sydney, Adelaide, Perth, Canberra, Brisbane nell’occasione dei 60 anni della fondazione del sodalizio locale presieduto da qualche mese dall’imprenditore Peter Muzzolini. Alla presenza di 350 ospiti è stato proposto un programma culturale all’insegna della più autentica friulanità grazie alla presenza del musicista Will Musig, del coro Furlan e della soprano Aillin Baldassi. Durante l’evento è stato inoltre annunciato che la regista di origine friulana Ruth Borgobello, socia del Fogolâr, autrice del film The Space Between girato anche in Friuli Venezia Giulia, è stata scelta dalla Screen Australia Commission per rappresentare l’Australia come miglior film straniero alla cerimonia di assegnazione degli Oscar 2018 a Hollywood. Un tour de force di tre giorni, dal 18 al 20 ottobre, contrassegnato da emozioni e aspettative per i molti friulani che vivono nel continente più lontano ma nutrono ancora forti legami con la terra delle origini.