Investire in Borsa da casa, guadagnando in poco tempo i soldi necessari per potervi togliere qualsiasi soddisfazione? È sicuramente un obiettivo ambito ma, in buona evidenza, anche una meta difficile da conseguire, sfuggente, rischiosa.

Ciò non significa, comunque, che non possiate togliervi qualche soddisfazione nel tentativo di provarci: magari non diventerete milionari, ma riuscirete comunque a partecipare al rendimento che qualche buona previsione finanziaria sarà in grado di donarvi. Ma in che modo poter giocare in Borsa da casa in piena sicurezza?

Rivolgersi alla banca

In primo luogo, come ci ricorda http://www.investimentisicuri24.com/giocare-in-borsa/, se avete necessità o piacere di giocare in Borsa e non avete esigenze straordinariamente complesse (come ad esempio avviene per gli investimenti in strumenti derivati ad alta leva), sarà sufficiente recarsi in banca e richiedere l’abilitazione ai sistemi di internet banking, che al proprio interno dispongono generalmente di piattaforme di investimento online in grado di aprirvi le porte ai principali mercati finanziari del mondo.

giocare in borsaDi norma si tratta di piattaforme semplici, collegabili al vostro deposito amministrato presso la stessa banca, e che vi permetteranno di effettuare tradizionali operazioni di compravendita con conseguente possesso dello strumento finanziario scelto.

Il principale beneficio di queste piattaforme è derivante dalla loro semplicità di utilizzo e, in fin dei conti, della possibilità di entrare sui mercati di mezzo mondo in piena sicurezza. Di contro, si tratta di piattaforme che sono generalmente un po’ limitate per quanto concerne la gamma di strumenti finanziari da negoziare e, ulteriormente, per il fronte commissionale (i costi per eseguito sono di frequente più cari rispetto alle piattaforme concorrenti online).

Rivolgersi a un broker online

La principale alternativa che avete per poter giocare in Borsa comodamente da casa è quella di rivolgervi a un buon broker online, abilitato e autorizzato ad operare sui mercati finanziari. Nel corso degli ultimi anni il mercato di tali operatori è cresciuto in misura straordinariamente rilevante, e continua – stagione dopo stagione – ad arricchirsi di nuovi intermediari pronti a soddisfare qualsiasi vostra esigenza di trading.

Rivolgersi a un broker online significa inoltre non solamente poter effettuare le proprie operazioni comodamente da casa, quanto anche allargare i propri orizzonti transazionali: le piattaforme che vengono messe a disposizione da tali broker, infatti, hanno generalmente un’impronta molto speculativa, e si propongono con maggiore dedizione a quei trader che ambiscono a porre in essere operazioni su strumenti derivati o con grandi leve. Si pensi ai broker su CFD e su opzioni binarie, e alle loro propensioni a fornire un’ampia gamma di strumenti alternativi.

Il principale vantaggio di queste piattaforme di trading, oltre alla loro gratuità, è determinato dal fatto che utilizzarle è davvero molto semplice, e che sono dunque in grado di proporsi con particolare incisività nei confronti di qualsiasi categoria di trader, anche di quelli che non hanno mai avuto grande esperienza in materia finanziaria.

Di contro, si tratta di piattaforme di trading che spesso, proprio per la grande intuitività, rischiano di generare una errata interpretazione dei rischi a cui si va incontro. Meglio informarsi per bene, prima di investire!