Caldo da record in Friuli

Il mese di febbraio è ormai arrivato al termine e quello che segna il termometro è a dir poco anomalo.

Temperature molto alte che potremo definire quasi da primavera inoltrata.

Primavera arriverà il giorno 21 marzo, ovvero tra qualche settimana, ma per la regione Friuli Venezia Giulia sembra già arrivata.

Ieri, ad esempio, il termometro ha segnato una temperatura di ben 20 gradi, in alcune località ha addirittura superato questa soglia nelle ore più calde della giornata.

Ma questo grande sbalzo di temperatura è solo una cosa passeggera od è arrivato davvero il momento di fare il cambio dell’armadio e sperare nella bella stagione?
Il meteorologo Virgilio Marco ha affermato che una situazione meteorologica così non si era mai visto in questa regione e che si è arrivati a superare il record del 1998 dove era successa una cosa abbastanza simile ma in forma ridotta.

Afferma poi che l’inverno non è comunque ancora finito totalmente, infatti nei prossimi giorni ci sarà un abbassamento delle temperature, anche se resteranno sopra la media rispetto il periodo dell’anno in cui siamo.

Di certo una primavera cosi anticipata e delle temperature cosi piacevoli sono una cosa molto positiva per molte persone, ma la natura è fatta da equilibrio e le stagioni sono proprio l’indice che questo equilibrio sta funzionando.

Queste temperature fuori stagione, sono invece un segno di come il nostro pianeta stia davvero cambiando e di come il surriscaldamento del pianeta sia un problema vero e tangibile da non sottovalutare.

E’ arrivato il momento di fare i conti e fare qualcosa per cambiare.

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *